lunedì 19 novembre 2012

Ancora Cinnamon Roll




Non è la prima volta che faccio queste deliziose briochine alla cannella.
Ci piacciono davvero tantissimo e ora le adoriamo ancora di più perchè ci ricordano le meravigliose colazioni di New York...

Le realizzai già due anni fa, seguendo la ricetta di Paoletta. Ricordo che erano ottime, davvero. Ma dopo averle mangiate in USA ho voluto cercare una ricetta più simile all'originale. Quelle di Paoletta sono deliziose ma "italianizzate", secondo me.
Questa volta le ho fatte secondo la ricetta di Laurel, Un'americana in Cucina.
Il risultato è stato altrettanto buono ma sicuramente diverso.

Questa Cinnamon sono molto più speziate, il quantitativo di cannella è maggiore. Inoltre presentano cannella anche nell'impasto.
Si avvicinano già molto di più a quelle mangiate a NYC, anche se gustarle qui non da proprio le stesse sensazioni...

Come sempre ho fatto di testa mia e ho apportato delle modifiche alla ricetta.
Intanto per i miei gusti 2 bustine di lievito erano davvero eccessive quindi ne ho messa solo una (ed è stata più che sufficiente).
Poi una volta iniziato ad impastare con gli umidi indicati da Laurel mi sono accorta di dover aumentare le dosi di farina. Ho anche aumentato le quantità di burro, utilizzandone una parte per incordare l'impasto.

Questa la mia versione...

Ingredienti per 2 teglie:
Per l'impasto: 
- 250 ml di latte
- 50 gr di burro morbido + 30 grammi per incordare
- 320 gr di Farina Manitoba
- 240 gr di Farina "00"
- 100 gr di zucchero
- 1 cucchiaio di Cannella (MondoSpezie.it)
- 1 uovo
- 1 bustina di lievito secco attivo
- 1 cucchiaino di sale
Per il ripieno:
- 180 gr di zucchero di canna
- 3 cucchiai di cannella (rimane davvero molto molto speziata, se preferite diminuite un po')
- 60 gr di burro fuso

Scaldare il latte ed il burro finchè quest'ultimo sarà sciolto, senza far bollire il latte.
Versare dentro la planetaria e unire 200 gr. di farina già mescolata (00+manitoba), lo zucchero, la cannella, l'uovo, il lievito ed il sale. Iniziare ad impastare con la foglia.
Montare il gancio e aggiungere la restante farina, incorporando una cucchiaiata per volta finchè sarà tutta assorbita. Regolatevi in modo da ottenere un impasto morbido, elastico ma non appiccicoso.
Lasciare impastare per circa 10 minuti e quando l'impasto inizia ad incordare aggiungere i 30 grammi di burro morbido, facendone incorporare un pezzettino per volta.
Quando l'impasto sarà ben incordato coprirlo con un canovaccio umido o pellicola per alimenti e lasciar lievitare fino al raddoppio (io amo le lunghe lievitazioni e l'ho lasciato almeno 5 ore, come potete vedere è molto più che raddoppiato!).




Mescolare quindi lo zucchero di canna con la cannella e sciogliere 60 gr di burro nel microonde.

Sconfiare l'impasto e stenderlo su un piano infarinato, ottenendo un "rettangolo" spesso non più di 5 mm.
Spalmare la superficie con il burro fuso e cospargere di zucchero e cannella, lasciando libero un bordo di circa 1 cm ad entrambi i lati.


Arrotolare l'impasto facendo attenzione a non far fuoriuscire tutto lo zucchero e tagliare delle fette di circa un centimetro e mezzo di spessore.


Adagiarle sulle teglie rivestite di carta forno e coprirle con un canovaccio. 
Lasciarle di nuovo lievitare per almeno un'ora.



Scaldare il forno a 180° e cuocerle per 15 minuti, finchè sono leggermente dorate, ma ancora chiare (io ho infornato le due teglie separatamente).

Sfornarle e trasferirle su una gratella a raffreddare.

Sono deliziose appena sfornate la si conservano bene anche in un sacchetto di plastica per surgelati.

In USA solitamente vengono glassate con albume e zucchero o con una glassa al philadelphia ma noi abbiamo preferito gustarle "naturali".



Buon Appetito!

9 commenti:

  1. Mamma che meraviglia!!!!!!!!!!!!una goduria per gli occhi e il palato!!!

    RispondiElimina
  2. i cinnamon rolls mi mandano in brodo di giuggiole: questi sembrano davvero deliziosi!! anch'io ho provato quelli di paoletta, erano molto buoni, ma troppo simili a brioches.. i tuoi sembrano avere una consistenza diversa, sembrano quasi di frolla.. mmmm li devo provare!!

    RispondiElimina
  3. io adoro i cinnamon rolls.. devo provare assolutamente questa ricetta!!

    RispondiElimina
  4. ciao mi farebbe piacere se passassi e ti iscrivessi nel mio blog...il tuo è carinissimo...grazie

    RispondiElimina
  5. Ciao Crysania,
    finora non ti ho lasciato commenti, ma devo dirti che sono felicissima che sei tornata. Complimenti per queste brioche, ci farei volentieri colazione!
    Due cose: ho visto che ultimamente hai preparato dei biscottini che sarebbero adatti al mi contest, se ti va...
    Seconda cosa: se passi da me, ho una sorpresa per te, spero che ti faccia piacere.
    Stefania

    RispondiElimina
  6. ciao cara come stai? meravigliosi i tuoi rolls! a presto!

    RispondiElimina
  7. ciao, ti ho scoperto per caso, questi rolls sono fantastici e ti seguo volentieri, fammi visita se tiva

    RispondiElimina

Sarà un piacere per me leggere ogni vostro commento...

Facebook Share